Rinuncia alla partecipazione a fiere


Gentili visitatrici e visitatori,

le fiere sono sempre state e sono tuttora per noi una meravigliosa opportunità per darvi il benvenuto presso i nostri stand, per informarvi sui nostri prodotti e sui nostri nuovi sviluppi e per intensificare in modo costante la preziosa collaborazione con voi.

A malincuore e con pesanti perdite finanziarie, ci vediamo costretti a cancellare la partecipazione alle fiere, cosa che solo qualche settimana fa non ci saremmo mai neppure sognati di dover fare.

Attualmente il coronavirus COVID-19 rappresenta per noi e per i nostri dipendenti un rischio che non siamo in grado di calcolare. Si tratta di un virus ad alto rischio, le cui vie di trasmissione non sono ancora del tutto chiare, che ha un periodo di incubazione molto lungo e ormai è diventato un problema anche europeo. Anche un singolo portatore asintomatico del coronavirus potrebbe avere conseguenze di vasta portata per la nostra azienda e, in ultima analisi, anche per la vostra, qualora dovessimo sospendere temporaneamente le nostre attività a causa di un’infezione. I potenziali danni causati da un’infezione da virus supererebbero di gran lunga i benefici della partecipazione alla fiera.

Non vogliamo assolutamente mettere a repentaglio la salute dei nostri dipendenti o rischiare di non riuscire rifornirvi in modo affidabile in futuro. Pertanto, ci asterremo dal partecipare alle fiere almeno fino alla fine dell’aprile 2020.

Vi chiediamo comprensione per la nostra decisione nell’interesse dei nostri clienti, dipendenti e famiglie.

Naturalmente saremo lieti di farvi visita presso la vostra azienda o di accogliervi presso le nostre filiali.

Cordiali saluti

Thomas Nägelin (Director Sales and Marketing/Member of the Executive Board),
Bellach, 25 febbraio 2020

Informazioni importanti
 Tutto sui provvedimenti di FRAISA relativi al coronavirus